Utilizziamo cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, forniamo ai partner di social media, pubblicità e analisi informazioni su come utilizzi il nostro sito web. Continuando a utilizzare il nostro sito Web, accetti i nostri cookie.
Nota bene: le gomme sono consegnate senza cerchioni (Il cerchione nell'immagine è a scopo puramente rappresentativo).
Michelin

Michelin Pilot Sport PS2

275/45 R20 110Y XL MO

Michelin - Pneumatico prodotto in Francia, l'unico con il Bib, prodotto di qualità nel segmento di prezzo elevato.

Dimensione dello pneumatico
275/45 R20 110Y XL MO 
Disponibilità
disponibile
Tipo di pneumatico
So Pneumatici estivi
Indice di velocità
Y: Approvato  fino a 300 km/h
EAN
3528707514721
Numero dell'articolo
GI-R-140764GA
DEX
Recensione cliente
(148)
EU
European Production
Prezzo di catalogo*   € 439,00
€ 369,25
+ € 4,45 Ecotassa = € 373,70
Consegna gratuita**
giorni lavorativi***
30 giorni diritto di reso
4000+ partner di montaggio

Aggiungi un prodotto da confrontare

Deriva dall'esperienza F1, è lo pneumatico di riferimento in Primo Equipaggiamento Porsche: è il più rapido del mercato !

BENEFICI

Deriva dall'esperienza F1: L'architettura e la scultura di MICHELIN Pilot Sport PS2 si basano direttamente sulla tecnologia F1.

  • Lo pneumatico di riferimento in Primo Equipaggiamento Porsche
  • Michelin è 'Partner mondiale' di Porsche
  • Con MICHELIN Pilot Sport, Michelin è il primo fornitore di Porsche 911, Boxster, Cayman e della nuova Panamera

Il più rapido del mercato: Su circuito chiuso, MICHELIN Pilot Sport detiene il record del mondo di velocità su Bugatti Veyron a più di 400 km/h.

 Etichettatura UE pneumatici / Classi di efficienza
Etichettatura UE pneumatici / Classi di efficienza

L'Unione Europea ha introdotto l'etichetta UE dei pneumatici con il regolamento n. 1222/2009 e in modo identico e vincolante per tutti gli stati membri dell'Unione. Si applica a pneumatici per autovetture, pneumatici per veicoli commerciali leggeri e pneumatici per veicoli commerciali pesanti prodotti dopo il 01.07.2012.

Sono tre le aree a essere testate: la resistenza al rotolamento, l'aderenza sul bagnato e il rumore di rotolamento prodotto dallo pneumatico su strada.

Non sono interessati dall'etichetta UE dei pneumatici: pneumatici ricostruiti, pneumatici fuoristrada professionali, pneumatici da corsa, pneumatici con dispositivi aggiuntivi per migliorare la trazione come pneumatici chiodati, pneumatici di emergenza di tipo T, pneumatici speciali per il montaggio su veicoli immatricolati prima del 1 ottobre 1990, pneumatici con una velocità massima autorizzata di 80 km/h, pneumatici per cerchioni con un diametro nominale di 254 mm o inferiore, oppure di 635 mm o più.

Con questo regolamento, l'Unione Europea cerca in primo luogo di promuovere maggiore efficienza economica ed ecologica nel traffico stradale, aumentando anche la sicurezza stradale; in secondo luogo, cerca inoltre di garantire ai consumatori una maggiore trasparenza del prodotto in modo da aiutarli nella scelta al momento dell'acquisto.

Già durante l'incorporazione di questo regolamento, gli esperti del settore hanno criticato alcuni aspetti dell'etichetta UE dei pneumatici. L'etichetta, infatti, mostra solo alcune caratteristiche del prodotto. Tuttavia, oltre alla resistenza al rotolamento, all'aderenza sul bagnato e al rumore di rotolamento, che sono i principali aspetti presi in analisi dall'etichettatura dei pneumatici dell'UE, i pneumatici hanno caratteristiche di prodotto molto più importanti e rilevanti per la sicurezza, come le performance in aquaplaning, la stabilità di guida, la loro durata, le loro capacità di frenata sull'asciutto e sul bagnato, il loro comportamento in condizioni invernali, ecc.

I produttori di pneumatici sottolineano che i risultati dei test effettuati da varie istituzioni e riviste rimangono un importante mezzo di informazione per il consumatore. Questi test di solito si concentrano su ulteriori caratteristiche del prodotto importanti per la sicurezza oltre alle qualifiche standard dell'UE per l'etichettatura dei pneumatici, che rimangono comunque una parte fondamentale della scelta dei consumatori su quale pneumatico acquistare o meno.

Recensioni dei clienti PILOT SPORT PS2

Una media di 1.116 giudizi di prove
Stabilità sulla strada asciutta
Caratteristica di frenaggio sulla strada asciutta
Stabilità sulla strada bagnata
Caratteristica di frenaggio sulla strada bagnata
Stabilità su neve
Comodità
Rumore della gomma (interna)
Consumo della gomma
Consumo di carburante
Chilometri guidati 17.109

04.09.2018 di pierfrancesco giuliano
Questo è stato il terzo treno di gomme montate sul mio veicolo. Dopo le Pirelli pzero rosso asimmetrico con cui mi ero trovato bene e successivamente le Continental sport contact 3 che invece mi hanno molto deluso, queste michelin PS2 si sono subito rivelate fantastiche su fondo asciutto rendendo l'auto molto precisa negli inserimenti in curva , sul bagnato invece l'auto tendeva a scivolare ma in maniera non molto progressiva e poco prevedibile. Utilizzando solo pneumatici estivi per tutto l'anno mi sono in parte pentito della mia scelta circa i PS2, perché sono pneumatici ultra high performance prettamente estivi, infatti con temperature invernali l'auto era ingovernabile e la frenata anche su fondo asciutto risultava lunga. Sconsiglio vivamente di utilizzarle da novembre ad aprile perché la mescola si indurisce e la gomma rende il veicolo insicuro. nel complesso voto 6 1/2

13.10.2015 di Angelo
nessun problema

03.12.2011 di MW
Ottima aderenza e direzionalità anche con uno stile di guida ultrasportivo. Il disegno favorisce anche lo scarico dell'acqua con il bagnato

12.04.2011 di Paolo
Gomma ottima! La stabilità sull'asciutto è qualcosa di incredibile. L'unca pecca è che si consumano presto in pista.

Visualizza più recensioni

Michelin – vi portiamo più lontano.

La visione dei nostri fondatori, Edouard e André Michelin, ha guidato lo sviluppo del marchio MICHELIN per più di 125 anni: rendendo la guida semplice, sicura, e comoda il più possibile – in primo luogo con pneumatici e ruote innovative, e successivamente con mappe stradali, guide di viaggio e contributi verso il miglioramento dell’infrastruttura stradale. Con tutto ciò, anche un forte impegno verso l’ambiente, dal momento che la mobilità moderna deve essere sostenibile e non dannosa per l’ambiente.

Ogni anno il Gruppo Michelin produce più di 178 milioni di pneumatici in 68 centri di produzione distribuiti in 17 paesi, con reti di vendita in più di 170 paesi. I prodotti sono molti: da pneumatici per bici, auto, camion, moto, e trattoria, a pneumatici per macchine movimento terra da 5 tonnellate. Michelin dà impiego a 111,700 persone in tutto il mondo e possiede uno dei più vecchi e famosi marchi del mondo – il leggendario omino Michelin.

Sviluppo mirato: MICHELIN Total Performance

Nel sviluppare nuovi prodotti, Michelin segue attentamente il concetto di "MICHELIN Total Performance", sempre supportato da un numero di caratteristiche che fanno raggiungere al pneumatico risultati ottimali. Seguiamo questa filosofia non solo durante lo sviluppo dei nostri prodotti standard, ma anche per gli sport motoristici. Numerose innovazioni tecniche nascoste all’iterno di pneumatici, battistrada e mescole, danno sollievo ad autisti, aziende e all’ambiente. Durante tutta la loro vita i pneumatici MICHELIN mostrano il loro pieno potenziale: offrono una presa eccellente, una vita lunga, e consumi ridotti grazie alla loro bassa resistenza al rotolamento.

Per meglio capire le condizioni che i pneumatici devono sopportare durante l’uso quotidiano, nell’estate 2014 Michelin ha dato via ad un progetto di ricerca unico - il Road Usage Lab. I veicoli di 3,000 autisti in Europa sono stati equipaggiati con speciali dispositivi di misurazione per registrare i dati che riguardano l’uso dei pneumatici. Questi dati sono utilizzati per sviluppare i pneumatici futuri, rendendoli maggiormente adatti ai bisogni del conducente.

* The list prices, if available, are a net calculation basis for determining sales prices between tire manufacturers and their dealers. In no case are the selling prices paid or usually paid.
**IVA e spese di spedizione sono già comprese nel prezzo. Italia.
***Più del 90% dei nostri ordini arriva al cliente entro i tempi di consegna previsti.