Utilizziamo cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, forniamo ai partner di social media, pubblicità e analisi informazioni su come utilizzi il nostro sito web. Continuando a utilizzare il nostro sito Web, accetti i nostri cookie.
Nota bene: le gomme sono consegnate senza cerchioni (Il cerchione nell'immagine è a scopo puramente rappresentativo).
Kleber

Kleber Quadraxer 2

175/65 R14 86H XL

Kleber - Pneumatico prodotto dalla Michelin, prodotto di qualità nel segmento di prezzo medio.

Dimensione dello pneumatico
175/65 R14 86H XL 
Disponibilità
disponibile
Tipo di pneumatico
GAN Pneumatici per tutte le stagioni
simbolo M+S
con simbolo fiocco di neveWinter
Indice di velocità
H: Approvato  fino a 210 km/h
EAN
3528702259306
Numero dell'articolo
GI-R-421198GA
DEX
Recensione cliente
(130)
€ 67,12
+ € 2,38 Ecotassa = € 69,50
Consegna gratuita*
giorni lavorativi**
30 giorni diritto di reso
4000+ partner di montaggio

Aggiungi un prodotto da confrontare

Kleber Quadraxer 2

Il tuo miglior alleato per attraversare tutte le stagioni

Neve / Ghiaccio
Eccellente per l'uso su neve - simbolo fiocco di neve e segno M + S , per l'avviamento e l'arresto sicuro sulla neve.

Pioggia
Prestazioni eccellenti su strade bagnate. Raggiunto classe B sul bagnato dell'etichetta europea dei pneumatici. Questo significa fino a 5% più corta distanza di frenatura sulla strada bagnata, 8% meno rischio di acquaplaning in rettilineo e 4% in curve, in rispetto al suo predecessore KLEBER Quadraxer (test interno nella misura 205 / 55R16 91H, condotto nel dicembre 2014).

Strade asciutte
Miglioramento delle prestazioni su strade asciutte- fino a 3,5 m più breve distanza di frenatura in rispetto al suo predecessore KLEBER Quadraxer (test interno nella misura 205 / 55R16 91H, condotto nel gennaio 2015).

 Etichettatura UE pneumatici / Classi di efficienza
Etichettatura UE pneumatici / Classi di efficienza

L'Unione Europea ha introdotto l'etichetta UE dei pneumatici con il regolamento n. 1222/2009 e in modo identico e vincolante per tutti gli stati membri dell'Unione. Si applica a pneumatici per autovetture, pneumatici per veicoli commerciali leggeri e pneumatici per veicoli commerciali pesanti prodotti dopo il 01.07.2012.

Sono tre le aree a essere testate: la resistenza al rotolamento, l'aderenza sul bagnato e il rumore di rotolamento prodotto dallo pneumatico su strada.

Non sono interessati dall'etichetta UE dei pneumatici: pneumatici ricostruiti, pneumatici fuoristrada professionali, pneumatici da corsa, pneumatici con dispositivi aggiuntivi per migliorare la trazione come pneumatici chiodati, pneumatici di emergenza di tipo T, pneumatici speciali per il montaggio su veicoli immatricolati prima del 1 ottobre 1990, pneumatici con una velocità massima autorizzata di 80 km/h, pneumatici per cerchioni con un diametro nominale di 254 mm o inferiore, oppure di 635 mm o più.

Con questo regolamento, l'Unione Europea cerca in primo luogo di promuovere maggiore efficienza economica ed ecologica nel traffico stradale, aumentando anche la sicurezza stradale; in secondo luogo, cerca inoltre di garantire ai consumatori una maggiore trasparenza del prodotto in modo da aiutarli nella scelta al momento dell'acquisto.

Già durante l'incorporazione di questo regolamento, gli esperti del settore hanno criticato alcuni aspetti dell'etichetta UE dei pneumatici. L'etichetta, infatti, mostra solo alcune caratteristiche del prodotto. Tuttavia, oltre alla resistenza al rotolamento, all'aderenza sul bagnato e al rumore di rotolamento, che sono i principali aspetti presi in analisi dall'etichettatura dei pneumatici dell'UE, i pneumatici hanno caratteristiche di prodotto molto più importanti e rilevanti per la sicurezza, come le performance in aquaplaning, la stabilità di guida, la loro durata, le loro capacità di frenata sull'asciutto e sul bagnato, il loro comportamento in condizioni invernali, ecc.

I produttori di pneumatici sottolineano che i risultati dei test effettuati da varie istituzioni e riviste rimangono un importante mezzo di informazione per il consumatore. Questi test di solito si concentrano su ulteriori caratteristiche del prodotto importanti per la sicurezza oltre alle qualifiche standard dell'UE per l'etichettatura dei pneumatici, che rimangono comunque una parte fondamentale della scelta dei consumatori su quale pneumatico acquistare o meno.

Recensioni dei clienti Quadraxer 2

Una media di 433 giudizi di prove
Stabilità sulla strada asciutta
Caratteristica di frenaggio sulla strada asciutta
Stabilità sulla strada bagnata
Caratteristica di frenaggio sulla strada bagnata
Stabilità su neve
Comodità
Rumore della gomma (interna)
Consumo della gomma
Consumo di carburante
Chilometri guidati 11.751

02.08.2021 di Pierluigi Falvo
Con i km percorsi fin'ora, non posso dare giudizi negativi. Non ho ancora provato i pneumatici sulla neve, ma al momento sono soddisfatto dell'acquisto.

10.05.2021 di Stefano
Complessivamente per un uso cittadino lo trovo adatto. In effetti oltre i 90 km/h risulta avere un pò di rumorosità e sulle curve veloci la vettura tende ad avere un pò più di rollio. Probabilmente per i prossimi pneumatici rimarrò su quattro stagioni, ma vorrei provare un'altra marca.

13.03.2021 di Omair B.
Gomma silenziosa che in condizioni di freddo leggero rende al meglio. Asfalto caldo tende a far perdere aderenza in curva ma tutto sommato la macchina risulta sempre sicura e guidabile. Il suo punto di forza dal mio punto di vista rimane la silenziosità e il comfort che trasmette al volante.

30.12.2020 di Gilberto
Sempre sicure su ogni fondo, con molta acqua a terra fatica a smaltirla

Visualizza più recensioni
*IVA e spese di spedizione sono già comprese nel prezzo. Italia.
**Più del 90% dei nostri ordini arriva al cliente entro i tempi di consegna previsti.